Sai quanto ti costa il tuo prodotto/servizio?


Guida bonus del “Metodo Y-Key”
La conoscenza del corretto costo del prodotto è un’informazione vitale nella crescita dell’azienda. Il Bilanciatore industriale è uno strumento di calcolo della marginalità e proiezioni di costo che, abbinato al nostro prodotto QlikKPI, consente un management sicuro, veloce ed efficace.

Se vuoi sapere di più, segui questo articolo o richiedi una dimostrazione gratuita dei nostri prodotti.


L’analisi del costo del prodotto non va confusa con la contabilità industriale. È una metodologia di calcolo che tiene sì conto della distinta, dei cicli, delle basi della contabilità industriale, ma a cui vanno aggiunti tutta una serie di costi che dipendono essenzialmente dall’aver individuato il miglior processo produttivo da applicare al proprio prodotto e all’aver ottimizzato e razionalizzato al meglio la fase di progettazione. Oltre a questi aspetti vanno analizzati i costi di giacenza, i costi dei controlli (della qualità) e i costi dei resi e delle non conformità. Monitorare contemporaneamente tutti questi parametri può portare ad un eccesso di controllo che a sua volta si trasforma in un costo.

Una delle nostre soluzioni è introdurre in azienda un cruscotto con i KPI utili a creare e seguire la strategia aziendale ed un bilanciatore di costi automatico, che consenta di conoscere i costi di prodotto, lavorazioni, risorse e struttura. Ciò che fino a oggi richiedeva un’elaborazione manuale lunga e complessa, viene messo in un sistema che periodicamente ricalcola tutta la struttura dei costi aziendali e velocemente ne mostra l’andamento su una piattaforma di business intelligence.

Quick KPI

Compila il modulo e accedi alle nostre risorse dimostrative on line.

È un lavoro complesso e impegnativo, ma ricorda:

  • la non corretta determinazione dei costi di prodotto porta a non conoscere le reali marginalità e quindi di mancare il corretto posizionamento sul mercato.
  • l’indeterminazione del corretto prezzo di vendita che dovrebbe derivare dalla consapevolezza del corretto costo di prodotto può portare a mancate vendite o, alla lunga, a drenare liquidità.
  • conoscere il prezzo del prodotto permette di raggiungere il maggior numero di clienti possibile tenendo la marginalità sotto controllo (preferisci 10 mln di fatturato e 2 mln di margine o 5 mln di fatturato e 3 mln di margine?)
  • la perfetta conoscenza del costo permette di poter impostare modelli più evoluti di provvigioni che non si basano sul fatturato ma sulla marginalità.

I vantaggi invece di una corretta e puntuale determinazione dei costi del prodotto sono:

  • la conoscenza del corretto costo del prodotto è un’informazione vitale nella crescita dell’azienda
  • conoscere il costo vuol dire avere delle fondamenta forti su cui migliorare il prodotto
  • la consapevolezza dei costi del prodotto permette il miglioramento dell’efficienza del processo

L’anteprima finisce qui, per ottenere più informazioni compila il modulo.

Y-KEY OFFRE ALLE AZIENDE PROFESSIONISTI ACCREDITATI ALL'ALBO DEL MISE DEGLI INNOVATION MANAGER